mercoledì 10 dicembre 2014

8° Maratonina Città di Crema - 2014

Posted by Paolo Scotti | 12/10/2014 09:18:00 AM Categories: , ,
 
Ed eccoci all'ottavo anno. Mezza maratona di casa, sempre sentita, sempre tutti presenti.. e come mancare quindi. Quest'anno visti i tempi che non vogliono accennare a diminuire, pensavo fosse una corsa di allenamento, un passerella di pura formalità, perché comunque qui è sempre bello esserci.
Dopo un sabato all'insegna di una pioggia torrenziale come non si vedeva dai tempi di Noè, la domenica ci regala un bel sole alto in cielo e una temperatura perfetta per la nostra gara.
 
Prima gara per l'amico Willy, che ci stupirà con un gran tempo finale. Se inizia ad allenarsi seriamente i 90 minuti in mezza li raggiungerà a brevissimo. Quattro parole con gli amici, foto di rito, e ci mettiamo in griglia. L'inno da sempre la sua giusta dose di carica, forse troppa, visto che allo sparo partiamo troppo allegri visti i propositi pregara.
 
 
Faccio tutti i primi km pensando e esprimendo i miei dubbi a Ivan.. stiamo andando troppo forse, a che km esploderemo? Non sento la fatica, in effetti stiamo tenendo un buon passo senza troppo soffrire, ma visto l'andazzo delle corse dei mesi precedenti so che siamo abbondantemente fuori giri...
 
Arriviamo al decimo km e i palloncini dell'ora e cinquanta sono abbondantemente dietro, vediamo in lontananza quelli dell'ora e quarantacinque.. continuiamo a tenere il passo. Il mitico Willy non proferisce parola da tempo immemore ma ci comunica che sta bene. Al tredicesimo km agganciamo i palloncini e decidiamo di stare con loro, ormai la strategia è decisa, o la va o la spacca..
 
I km proseguono bene, stiamo rientrando verso Crema, Willy ne ha da vendere e gli comunichiamo che mancano solo 3 km, se vuole può tentare un allungo.. e con Daniele aumenta il ritmo e anche noi stacchiamo i palloncini. Sento lo sforzo e la fatica avvolgermi la cassa toracica negli ultimi 500 metri, ma ormai so che ci siamo, il gonfiabile è li! Rallentiamo leggermente per staccarci dal tizio davanti, per avere una foto con solo me e Ivan, e tagliamo in 1:44:00 il traguardo. Ottimo esordio per Willy in 1:43:12. Se ci mette la testa e la passione, arriverà nel giro di poco ai 90 minuti in mezza.
 




 
Sorpresone nel finale dove ritrovo il Guru, pensavo di averlo perso. Per lui tempone come al solito anche se dolorante causa pubalgia. Ha anche fatto un mezzo complimento, infatti dopo ha fatto una settimana di pioggia. Selfie di rito, facce cattivissime. Ahahahah
 
 
 
 
 

0 commenti:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube