lunedì 4 marzo 2013

Placentia Ultra Half Marathon

Posted by Paolo Scotti | 3/04/2013 03:08:00 PM Categories: , ,

Ebbene si, il sorriso pre-partenza rispecchia anche quello dell'arrivo. Concluso il lungo in preparazione a Milano con i tempi che mi ero prefisso. Fatti i 5 km di riscaldamento come da programma, terminati con puntualità un minuto prima dello sparo d'inizio della 30km. Ritmo leggermente più allegro nei primi km, seguendo anche l'onda di chi faceva la mezza maratona, mi sono poi stabilizzato sui 5'20 di media, passo che vorrei tenere in Maratona, cercando di ascoltare i preziosi consigli del coach Andrea, ormai veterano delle lunghe distanze. Lui era come un bambino a Natale, felicissimo di poter provare in anteprima ( anche il mitico Pimpe in quel di Roma-Ostia ) le nuovissime Adidas Boost. ( E penso che abbiano funzionato più che bene visto che ha chiuso i sui 30km in 2:06:00 senza forzare.. maledetto.. ).

I primi km sono passati senza problemi, anche se mi sarei dovuto vestire un poco meno, visto che poi la temperatura si è alzata notevolmente, e cappellino/guantini iniziavano a dare un po fastidio. Lunghissimo il rettilineo che porta fuori Piacenza, ma che permette di vedere i top runner al ritorno del giro di boa, e permette di capire quali siano le velocità degli uomini di punta. Al venticinquesimo km ho approffittato del ristoro per "colmare" un buchino nello stomaco con due pezzi di banana, che mi hanno rigenerato, mentre l'amico Ivan iniziava la sua crisi. Lo affidavo all'amico Davide che si era affiancato a noi in bici, ed iniziavo i miei ultimi 5km in solitaria, allungando un poco il passo.

Devo dire che le persone che incitavano i runner mi hanno dato una buona spinta per riprendere un buon ritmo, più il traguardo si avvicinava, più il mio sorriso si faceva ampio. Imboccato poi l'ultimo rettilineo le gambe andavano da sole, portandomi sui 4'15 e la fatica sembrava svanita. Arrivo a braccia alzate, medaglia, soddisfazione immensa e il pensiero che già volava a Milano.. ancora 7 km e ci siamo. Ne mancano solo 7.

Chiuso i 30km in 2:41:00 , i 35km in 3:05:00.  Vuoi vedere che ha ragione il coach e riesco a stare nelle 3:45:00...

Ultime righe per ringraziare tutti i volontari di una delle gare meglio organizzate a cui ho partecipato. Strade perfettamente chiuse al traffico, nessun autombilista "lamentoso", molti applausi dal pubblico, ottimo pasta party alla fine. Veramente un ottima gara. E adesso pensiamo a Milano.

2 commenti:

  1. Bravo!! Io KO per influenza... :(

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cavolo mi dispiace!!! Ti rifarai alla prossima! Grazie!

      Elimina

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube