lunedì 5 settembre 2011

Sprint Cremona - Una buona chiusura di stagione

Posted by Paolo Scotti | 9/05/2011 03:45:00 PM Categories: , ,


Apro il post con la foto dell'Elite femmile che ha partecipato a questo Sprint, il tredicesimo organizzato dal Triathlon Cremona Stradivari. Ho finalmente visto in azione il mio idolo, l'italianissima Martina Dogana, anche se su una distanza che non le si addice, IronMarty inizia a rullare bene dai 70.3 in su! ;-)

Passiamo alla mia gara. Ottimo pregara in compagnia di molti amici, tanti Vivo presenti a Cremona, tanti anche gli amici delle altre squadre che ormai si impara a riconoscere e conoscere, fondamentali alleati per la frazione bike.

[NUOTO]
Parto in quinta batteria. Discutiamo sui vari tempi dei 9 atleti in corsia, parto per primo visto il margine di vantaggio sugli altri. Parto bene, ma dopo i primi 100 metri, inconsciamente, mi stabilizzo su un andatura troppo da conservatore, e sugli sprint non va bene! me ne accorgo quando a 350 metri mi vedo superare in virata... ero li a pensare alle altre frazioni, e non mi stavo concentrando sul nuoto! Cerco di dare una svolta, ma faccio fatica a rompere il fiato ed aumentare in modo sensibile l'andatura. Solo gli ultimi 100 metri risulteranno degni di nota, forse svegliato dal fischietto del contavasche che mi comunicava 2 vasche all'uscita! Chiuderò la frazione in 14 lunghissimi minuti, la mia peggior prestazione di sempre sui 750 metri.

[BICI]
Poco affaticato dalla prima frazione, faccio la miglior T1 della mia brevissima carriera. Infilo tutto a razzo, stacco la bici, parto spingendola nell'interminabile corridoio di uscita... ma quanto cazzo era lungo????
Parto in pedalata solitaria, ho comunque un buon margine, ne approfitto per bere e mangiare il primo gel "Adrenalina pura". Peli ritti sulle braccia, piove governo ladro, mi stabilizzo sui 33 di media, fin quando due ragazzi mi prendono. L'amico del triathlon Asola, ci becchiamo sempre, e un bergamasco doc che spingeva come un mulo su quei pedali, che pensavo si staccassero da un momento all'altro. Ok, si fa sul serio, schizziamo a 40 di media. Il percorso era abbastanza difficoltoso di suo, 4 inversioni a U, due discese in curva dove prendevi si velocità, ma rischiavi sempre di sconfinare nella corsia opposta con gli altri atleti di rientro.. io 2/2, proprio un campione... Finiamo in solitaria, il gruppo dietro non è mai riuscito a rientrare, e questo è un bene, vuol dire che non siamo andati malissimo, in effetti i 20km volano via in 34 minuti, ad una media finale di 35km/h.

[CORSA]
Cambio comico dalla bici alla corsa, in quanto prima sbaglio corsia e poi devo svuotare le scarpe dall'acqua prima di infilarmele.... e perdo troppo tempo ad allacciarle, mi devo procurare gli elastici per la prossima stagione!
La corsa va meglio del solito, nonostante mi senta il polpaccio sinistro un poco contratto. Al terzo km, appena dopo il ristoro, sembra sciogliersi bene e riesco a fare gli ultimi due km a 5'00 e 4'50" per un tempo finale di quasi 27 minuti.

TOTALE: 1:21:03 un 5 minuti sopra il tempo che mi ero prefisso, ma va bene comunque.

Per quest'anno chiudo la stagione con questo sprint, mi concentrerò di più solo sulla corsa per le gare, andando comunque avanti in cross-training con gli allenamenti. Il triathlon è lo sport più bello del mondo, mi dona delle sensazioni che non riesco a spiegare, quindi se tutto gira per il verso giusto e riesco a star lontano dagli infortuni, l'anno prossimo possiamo pensare ad un aumento di distanza!

8 commenti:

  1. WOW...grazie per le frasi di apertura ;-)
    beato te che hai già concluso la stagione...buon recupero!!
    Marty

    RispondiElimina
  2. Già ricevere un commento al mio blog da te dimostra che questo è uno sport totalmente differente dagli altri, dove il grande campione ha parole e consigli anche per gli amatori. La mia prima stagione la chiudo qui e proseguo con la corsa, pianificherò meglio la prossima. In bocca al lupo per le tue gare, ti vogliamo vedere ancora a braccia alzate sotto l'arrivo!

    RispondiElimina
  3. grande paolo, occhio che il 15 aprono le iscrizioni per pescara...la devi fare assolutamente

    RispondiElimina
  4. Grazie Ste. Complimenti a te per il tuo ennesimo 70.3! Per Pescara sono molto tentato... il problema è che non sono convinto di riuscirci. Non ora per lo meno. Ma ci penso. ^_^

    RispondiElimina
  5. Bravo !!! Nella tua peggiore frazione a nuoto mi dai 4 minuti ... posso mandarti amichevolmente a quel paese ?

    RispondiElimina
  6. Rocha me ne dai almeno 10 in corsa! ^_^

    Di solito ci metto 12'30"... non so, girava così!

    RispondiElimina
  7. Bella Pà!
    Stagione finita molto bene direi, dai che quest'inverno devi assolutamente migliorare in corsa, io assolutamente a nuoto e in bici, insomma dobbiamo farci un mazzo tanto!! ..altro che stagione finita!! :D
    Complimenti ancora!

    RispondiElimina
  8. Grazie Master. Qui devo migliorare in tutto! Ahahhah Pian piano, non mollo niente. Cerco di fare con calma per evitare infortuni, non vorrei che come mi è sempre capitato, che sul più bello.... Ma adesso sotto con le corse e in inverno pianificherò la stagione 2012.

    RispondiElimina

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube