martedì 26 ottobre 2010

Cortissimo, ma col cuore!

Posted by Paolo Scotti | 10/26/2010 11:40:00 PM Categories:


Non sempre le incazzature al lavoro vengono per nuocere.. Oggi in pausa pranzo ho fatto i miei 1750 di nuoto tranquilli. Non avevo in mente di correre stasera, ma come una pentola a pressione, dovevo andare a sfogarmi un poco.

Arrivo così a casa, infilo le scarpette, accendo il garmin, e mi dico "giretto classico, 5km, mezzoretta senza strafare". Ed inizio a correre. Ma inizio a correre di corsa. Le gambe girano da sole, l'arietta ormai fresca entra bene nei polmoni.. vebbè dai, mi piace questa sensazione, al massimo scoppio in fondo alla via e poi vado piano... bling! primo km.. ammazza ma quanto vado???? vedo i bambini che si allenano a pallone, incrocio qualche faccia familiare che mi saluta, ed imbocco la strada del laghetto.. bling! Urca, ma vuoi vedere che è la giornata buona? Purtroppo al quarto bling sento una fitta intercostale che mi mozza quel poco di fiato che mi rimaneva, quindi rallento quasi a fermarmi, 3 0secondi in scioltezza, respiro, riscatto per l'ultimo pezzetto di strada con un sorriso beota stampato in faccia...

.. cavolo ho corso sul serio!!!

0 commenti:

Posta un commento

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube