martedì 31 agosto 2010

Rulli indoor

Posted by Paolo Scotti | 8/31/2010 01:49:00 PM Categories:


Ultima settimana di assestamento sportivo... la piscina riapre Lunedì.. la gamba ha bisogno di almeno un altra ventina di giorni di riposo.. e quindi?

Quindi mi sono ripromesso di iniziare a prepararmi un calendario allenamenti per l'inizio della nuova stagione. Volendo optare per una primavera con qualche gara di triathlon sprint, per non trascurare la parte pedalata, sono orientato a prendere i rulli. Questo porterà avanti il progettino di riservare una parte della mansarda a palestra. La scelta è andata su questo modello: Elite Super chrono digital mag.

Anche sui siti di ciclismo vedo che ha un ottimo rapporto qualità/prezzo, e a differenza del base ha il computerino per i dati. Qualcuno l'ha provato?
Lascio sotto le caratteristiche, tra poco si parte...

• la forza magnetica combinata con quella fluida permette una scorrevolezza di pedalata e un range di regolazione delle resistenze (5 livelli) mai visti prima

• 16 funzioni di monitoraggio con la console Plus Unit

• Il rullino Elastogel permette una maggiore aderenza al pneumatico e silenziositá(+50%)

• La qualitá dei materiali garantisce la mancanza di vibrazioni durante l’allenamento

• Il telaio Crono correla la potenza sviluppata al peso dell’atleta e si autoregola alla dimensione della ruota

E' dotato dell' unità Plus Unit Hydromag la quale visualizza 15 diversi tipi di informazioni:
Velocità corrente - Potenza corrente - Pendenza corrente - Guadagno in elevazione - Tempo della corsa - Distanza della corsa - Velocità media - Potenza media - Pendenza media - Velocità massima - Potenza massima - Distanza totale.
Indicatore +/- (indica se la velocità corrente è maggiore o minore di quella media).
Indicatore della posizione della leva di comando della resistenza.
Spia batteria scarica.

7 commenti:

  1. sarà anche un bel prodotto ma pedalare fissando, se va bene, un monitor non pensi che ti possa annoiare ?

    RispondiElimina
  2. Può essere, però d'inverno mi sembra l'unica soluzione, specie da me dove la nebbia la fa da padrona. Già si corre all'acqua e al freddo, ma la bici diventa pericolosa. Mi sono scaricato la serie completa di Lost.. ^___^

    RispondiElimina
  3. e allora ne hai di che passare il tempo

    RispondiElimina
  4. @nino -> il nostro problema è che viviamo nella nebbia ed anche correre diventa problematico nelle "giornate di punta" figuriamoci pedalare.

    @ibiza130 -> fammi saper cosa decidi ... che mi sa che potrei fare una pensata ... o cercare di riesumare il mio ... :)

    RispondiElimina
  5. Inno lo compro sicuro. Domani posto il nuovo programma di allenamento che inizierà il 6.9.2010. Ora si fa sul serio. ;-)

    RispondiElimina
  6. Anch'io sto pensando allo stesso articolo, ce n'è un altro più computerizzato ke puoi interfacciare col tv e fai una corsa virtuale tipo wii, ha un solo difetto costa €700, quanto lo hai trovato questo!ciao.

    RispondiElimina
  7. Ciro l'ho visto quello! E' spettacolare, sul sito Elite lo fanno vedere. Ma per me è troppo, almeno per ora. Sono un amatore alla fine, e magari potre stancarmi alla svelta... Ha anche visto quello che puoi programmare con i percorsi reali e in automatico regola la forza in base alle salite ecc.. dai 1000 in su..

    RispondiElimina

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube