martedì 30 marzo 2010

Fermo, ma sempre presente

Posted by Paolo Scotti | 3/30/2010 10:43:00 AM Categories:


Essì, purtroppo il post parte con una brutta immagine. L'immagine è quello che mi tormenta da una ventina di giorni. Pensavo fosse un affaticamento dovuto alle numerose uscite, per me che poi non avevo mai corso. Pensavo che i 15 giorni di riposo dalla corsa potessero bastare a rimettermi in forma. Invece mi sbagliavo su tutta la linea. Lunedì ho provato a correre, 3 interminabili kilometri in agonia, la fitta sulla tibia tornata a ruggire dopo i primi 300 metri... uno strazio. Adesso è praticamente una settimana che sento dolore solo ad appoggiare il peso sulla gamba, e domani finalmente ho la mia prima visita ( che non svelerà niente... mi manderanno a fare delle lastre.. ) però è giunto il momento di dare il via a quella serie di visite per capire che cavolo mi è successo...

Ho il timore che sia una frattura da stress, ma adesso come adesso non voglio pensarci. Vi terrò aggiornati.

Intanto vi auguro buone corse, tornerò ancora più motivato!!!

Ps: Nel frattempo mi leggo i vostri blog e sogno le vostre corse!

4 commenti:

  1. Tranquillo ragazzo .. ti aspetto presto ... ovviamente al bar per un buon caffè ... sono in debito di due ... è più rilassante e meno faticoso ... no? :D

    Fossi determinato come te ... mi sarei già iscritto :(

    RispondiElimina
  2. io voto per un'infiammazione al tendine tibiale anteriore o posteriore...
    forse periostite?

    RispondiElimina
  3. dai non pensare al peggio! vedrai che la cura è solo il riposo ;-)

    RispondiElimina
  4. pure io sono fermo per la stessa cosa, credo, tendinite tibiale anteriore. Dal 28 marzo ad oggi e chissà per quanto! :(

    RispondiElimina

  • RSS
  • Delicious
  • Digg
  • Facebook
  • Twitter
  • Linkedin
  • Youtube